MediaLibraryOnLine

La Biblioteca di Ardesio è inserita all’interno del Sistema Bibliotecario della Valle Seriana, a sua volta aderente al circuito provinciale. Quest’ultimo ha attivato recentemente i collegamenti a MediaLibraryOnLine, il primo network italiano di biblioteche pubbliche per la gestione di contenuti digitali.

Clicca qui per accedere alla brochure in distribuzione in questi giorni alle biblioteche per pubblicizzare il servizio.

Tutto questo sta a significare che i cittadini ardesiani in possesso della tessera provinciale della biblioteca (richiedibile eventualmente presso la stessa) possono accedere agli innumerevoli contenuti digitali del sistema Media Library, in forma gratuita, sia dalla postazione di consultazione della biblioteca piuttosto che comodamente da casa. 

Vediamo ora di accennare alle funzionalità di questo sistema con un video:

httpv://www.youtube.com/watch?v=cCywW9ot-j0

 

Nel dettaglio possiamo aggiungere che M.L.O.L. è la piattaforma italiana per il “prestito digitale” (digital lending) nelle biblioteche italiane. Ad oggi le biblioteche aderenti sono 2.000, da 10 regioni italiane, con una popolazione di riferimento di oltre 10 milioni di abitanti. Tra fine 2011 e 2012 i gestori del sistema contano di estendere ancora in modo sostanziale nel settore delle biblioteche pubbliche italiane.

MLOL è:

– un sistema per distribuire via internet, in modalità remota, ogni tipologia di oggetto digitale (audio, video, testi, banche dati a pagamento, testi storici in formato immagine, archivi iconografici, audiolibri, libri, digitalizzati, e-learning, live-casting in tempo reale, etc.);

– un portale di Digital Asset Management per gestire tutti i problemi di licensing e copyright nei servizi di “prestito digitale”;

– un network nazionale di biblioteche, sistemi bibliotecari e altri enti che collaborano e condividono i costi per la gestione di risorse digitali: oggi il network è formalizzato da una convenzione nazionale con un sistema capofila nominato dagli altri enti aderenti (il capofila è oggi il Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest di Milano, CSBNO).

Attraverso MLOL l’utente potrà ad esempio (da casa o in biblioteca):

– prendere a prestito e-book dei principali editori italiani;

– consultare banche dati ed enciclopedie;

– leggere le versioni edicola dei quotidiani o di altri periodici;

– ascoltare e scaricare audio musicali;

– visionare video in streaming;

– ascoltare e scaricare audiolibri;

– assistere in live-casting ad eventi organizzati dalle biblioteche o rivederne le registrazioni;

– consultare manoscritti e testi antichi in formato immagine;

– leggere libri digitalizzati attraverso tipologie diverse di e-book reader.

Il progetto – partito nel marzo 2009 – è promosso dalla Horizons Unlimited (Bologna) e raggruppa oggi circa 2.000 biblioteche in 10 regioni.

Una ulteriore guida in linea con tutti i riferimenti è presente qui.

Per ulteriori informazioni fare riferimento alla biblioteca di Ardesio (0346/34236), all’assessore alla cultura Guerini ed al Sindaco Bigoni.