ISI INAIL 2011 – INCENTIVI ALLE IMPRESE PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

in attuazione dell’art. 11, comma 5, D.Lgs. 81/2008 e s.m.i.

1. OBIETTIVO: Incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro. Possono essere presentati progetti di investimento e per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale.

2. AMMONTARE DEL CONTRIBUTO: L’incentivo è costituito da un contributo in conto capitale nella misura del 50% dei costi del progetto. Il contributo massimo è pari a 100.000 euro, il contributo minimo erogabile è pari a 5000 euro. Per le imprese fino a 50 dipendenti che presentano progetti per l’adozione di modelli organizzativi e di responsabilità sociale non è fissato il limite minimo di spesa. Per i progetti che comportano contributi superiori a € 30.000 è possibile richiedere un’anticipazione del 50%.

3. DESTINATARI: Destinatari sono le imprese, anche individuali, iscritte alla Camera di Commercio Industria, Artigianato ed Agricoltura.

4. RISORSE: Per l’anno 2011 l’INAIL ha stanziato 205 milioni di euro ripartiti in budget regionali.

5. MODALITA’ E TEMPI: 5.1. Compilazione della domanda: Nel periodo dal 28 dicembre 2011 al 7 marzo 2012 sul sito www.inail.it….

Continua sul sito dell’Inail, cliccando qui.

"Perchè non basta piangere qualche giorno", di Luca Candini
"Perchè non basta piangere qualche giorno", di Luca Candini

Al fine di incentivare le imprese a realizzare interventi finalizzati al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, l’Amministrazione del Comune di Ardesio invita le imprese del proprio territorio a voler cogliere l’opportunità del bando in oggetto.

Si rendono disponibili a tal fine l’assessore alle attività produttive Zanoletti (tel. 0346/33026, presso l’Ufficio Tecnico Comunale) e il Sindaco Bigoni.