Riunione del 14/01/2013 per l'Unione
Riunione del 14/01/2013 per l’Unione

Come annunciato in precedenza, la sera del 14 gennaio 2013 i Sindaci dei Comuni dell’Asta del Serio (da Piario a Valbondione) si sono trovati ad Ardesio per verificare lo stato di fatto dei documenti per i quali nelle scorse settimane si aveva lavorato: il protocollo di intesa per il lavoro di Ancitel e l’atto di indirizzo nei confronti dell’Unione dei Comuni dell’Asta del Serio.

Questo il testo:

[issuu layout=http%3A%2F%2Fskin.issuu.com%2Fv%2Flight%2Flayout.xml showflipbtn=true documentid=130115181500-6d2bb54b42694475bf5707181ee58305 docname=unione_14_gennaio_2013 username=albertobigoni loadinginfotext=Riunione%20del%2014%2F01%2F2013%3A%20i%20lavori%20dell’Unione%20dell’Asta%20del%20Serio showhtmllink=true tag=asta%20del%20serio width=550 height=225 unit=px]

La pagina 17 indica gli esiti della serata stessa:

Risultato
L’assemblea dei Sindaci dell’Asta del Serio ha attentamente valutato le differenze nel deliberato dell’atto di indirizzo dei consigli comunali di Valgoglio e Gandellino rispetto al testo originariamente inviato. I Sindaci di Piario, Oltressenda Alta, Villa d’Ogna, Ardesio, Gromo e Valbondione ritengono opportuno che i propri Comuni avviino le procedure immaginate a suo tempo e deliberate. Entro la data del 31/01/2013 il Comune di Valgoglio e Gandellino valuteranno se presentare una nuova versione dell’atto in modo tale che COINCIDA nella parte finale (deliberato) al testo originale, ovvero sia l’individuazione dell’Unione dei Comuni quale strumento per la gestione associata delle funzioni fondamentali.

Il servizio di Antenna2

httpv://www.youtube.com/watch?v=Ep54Yqfvms4

L’articolo de l’Eco di Bergamo del 17/01/2013

L'Eco di Bergamo del 17/01/2013
L’Eco di Bergamo del 17/01/2013