L’incontro di Alleanza nelle Alpi Italia ad Ardesio

Dynalp NatureSabato 15 giugno 2013 si è tenuto, come anticipato, il convegno di lavoro di Alleanza nelle Alpi Italia 2013 ad Ardesio. Alla presenza dei rappresentanti dei Comuni di Usseaux (To), Ostana (Cn), Massello (To), Budoia (Pn), Berbenno (Bg) e della Provincia Autonoma di Trento, il coordinatore per i Comuni Italiani di Alleanza nelle Alpi, Francesco Pastorelli (tra l’altro anche direttore della Commissione Internazionale per la Protezione delle Alpi, sezione Italia) insieme al collega Benjamin Auer, coordinatore dei Comuni dell’Alto Adige  in Allenza, hanno presentato il programma Dynalp-Nature:

Le esperienze compiute dai comuni che si impegnano nella protezione della natura devono coinvolgere tutto lo spazio alpino, al di là dei confini nazionali. “dynAlp-nature” promuove pertanto esclusivamente progetti internazionali, attraverso i quali persone e idee da diverse regioni e paesi si confrontano e collaborano insieme. Sono previsti 4 progetti di cooperazione che mettono in pratica misure per la protezione della natura. I progetti saranno sostenuti per un importo complessivo di 164.000 euro. Le idee per i progetti vengono sviluppate insieme agli animatori nazionali e inizieranno a essere realizzate dopo la selezione della Giuria nel gennaio 2014. I progetti avranno una durata di due anni.

Inoltre, si è discusso dell’opportunità di istituire l’Associazione Italiana dei Comuni Membri, per la quale ci saranno degli sviluppi nelle prossime settimane. Una giornata dedicata al confronto ed alla collaborazione all’insegna dello scambio di informazioni e di proposte di lavoro.

La video intervista di Antenna2: