Giovani coppie, un aiuto per l’acquisto della prima casa

Da FinLombarda.it:

È dedicato alle giovani coppie lombarde alle prese con l’acquisto della prima casa, il contributo di Regione Lombardia, che consente di abbattere fino al 2% gli interessi del mutuo per l’acquisto della prima casa (prezzo massimo dell’immobile: 280mila euro). L’agevolazione, promossa dalla Direzione Generale Casa, Housing sociale e Pari opportunità di Regione Lombardia, in collaborazione con Finlombarda S.p.A. e Abi Lombardia, si rivolge a giovani (40 anni non compiuti) sposati tra il 1° giugno 2013 e il 31 dicembre 2013 (con rito civile o religioso concordatario) che alla data di presentazione della domanda abbiano contratto un mutuo di durata non inferiore ai 20 anni, per l’acquisto della prima casa. La domanda di contributo deve essere presentata entro il 28 febbraio 2014 presso uno degli oltre 2.800 sportelli in Lombardia delle banche convenzionate con Finlombarda S.p.A. Il contributo sarà erogato fino a esaurimento delle risorse disponibili, corrispondenti a circa 4,5milioni di euro. Per ulteriori informazioni visita il sito.