Il testo dell’ordinanza n.4/2014 del sindaco di Ardesio, Alberto Bigoni, emessa alle 17.30 del 05/02/2014, relativa all’evacuazione dei residenti della contrada Ludrigno. Ecco il testo:

ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE

IL SINDACO
PREMESSO che a seguito del protrarsi delle precipitazioni nevose ad alta quota, caratterizzate da neve umida e pesante, e in considerazione delle previsioni meteorologiche per i prossimi giorni, si sono ulteriormente costituite condizioni che possono favorire il distacco di valanghe;

CONSIDERATO in particolare che in corrispondenza della valanga a monte della contrada Ludrigno si sono ripetuti distacchi localizzati di neve che hanno progressivamente colmato i canali disposti lungo il percorso della valanga stessa;

CONSIDERATO che alla data odierna le indicazioni di ARPA Lombardia (AINEVA) sono di PERICOLO VALANGHE 4 FORTE, con tendenza a permanenza di tale
situazione;

VISTO l’avviso di criticità moderata per rischio valanghe n. 2014-0036 emesso dalla Protezione Civile della Regione Lombardia;

RITENUTO necessario procedere, per l’incolumità della cittadinanza, alla evacuazione di alcune abitazioni della contrada Ludrigno in posizione particolarmente esposta ad un’eventuale altra valanga;

VISTO l’art. 54 secondo comma del Testo Unico degli Enti Locali ed il relativo D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267;

ORDINA
L’evacuazione delle abitazioni dei civici pari n° 2-4-6-8-8a-10 della contrada Ludrigno fino alla revoca della presente ordinanza.

Gli agenti della forza pubblica sono incaricati di farla osservare.

IL SINDACO
Alberto Alberto