Bilancio Consuntivo 2013

In data 26 marzo 2014 è stato approvato in Consiglio Comunale il Conto Consuntivo 2013 del Comune di Ardesio. Ecco il testo della premessa della relazione del sindaco, Alberto Bigoni, che ha illustrato i numeri del bilancio:

Viene presentato in questo Consiglio Comunale del 26 marzo 2014 per l’approvazione il consuntivo relativo all’anno 2013. L’amministrazione comunale giunge quindi al termine del secondo anno solare di esercizio completamente gestito, su cui ha pesato enormemente la spada di Damocle del Patto di Stabilità. Solo l’intervento sul Patto di Stabilità verticale operato dalla Regione Lombardia (Euro 80.401) ha permesso di effettuare interventi in deroga alla normativa, altrimenti non sarebbe stato possibile operare diversamente. Lo spirito di prudenzialità, elemento fondante su cui si è basata la stesura del Bilancio Previsionale 2013 che vede questa sera la conferma della maggior parte degli elementi presentati nel Bilancio Consuntivo 2013, si manifesta quindi in tutta la sua efficacia. Il rispetto del Saldo Patto per soli Euro 31.000 rimarca ulteriormente il fatto che non si è abusato della pressione fiscale sui cittadini ardesiani rischiando poi di non riuscire a spendere le relative entrate, segnale di oculatezza nella previsione iniziale e nella gestione annuale. L’accesso al credito esterno per il Comune si attesta sulla cifra del 2012, ovvero ad Euro 0, soprattutto per vincoli normativi ma anche per la convinzione che il debito pregresso vada abbattuto e non incrementato. Il 2013, in sintesi, è stato l’anno in cui l’amministrazione ha “preso le misure” sul Patto in tutta la sua complessità, riuscendo a calibrare il tiro delle entrate tributarie e sperimentando ulteriormente la schizofrenia di uno Stato centrale che persevera nel  cambiare le norme tributarie e nel ritardare la comunicazione dei dati contabili alle ragionerie in maniera disarmante, impedendo azioni davvero virtuose da parte delle amministrazioni attente e pronte. Ad ogni modo, vediamo il dettaglio dei numeri per dare la possibilità al Consiglio di valutare il lavoro posto in essere.

La relazione del sindaco nella sua interezza è disponibile cliccando sull’immagine qui di seguito:

Relazione al Bilancio Consuntivo 2013

I numeri del Bilancio sono inoltre messi a disposizione tramite una infografica di rapida e facile consultazione per garantirne un accesso al maggior numero possibile di persone. Eccola: