Riapertura strada SP49

L'incendio tra Villa d'Ogna e Ardesio

Alle ore 14.30 di lunedì 14 aprile 2014, la Provincia di Bergamo ha disposto l’apertura del tratto di strada provinciale n.49 che era stato interrotto nella sera di sabato 12 aprile, all’altezza del km 34, dopo che un incendio, segnalato nel pomeriggio dello stesso giorno sul pendio montuoso adiacente, aveva causato rischi di caduta massi che potenzialmente potevano raggiungere la strada sottostante. Durante la giornata di domenica 13 aprile, le operazioni di spegnimento sono state portate a termine nel primo pomeriggio con l’ausilio di due elicotteri. Nella mattinata di oggi, lunedì, il geologo Rota interpellato dalla Provincia su indicazione del Settore Viabilità della stessa, provvedeva ad effettuare un sopralluogo in quota che ha evidenziato la necessità di un intervento per la bonifica di alcuni massi, compatibile però con la riapertura della provinciale. Il traffico da e per l’alta Valle Seriana torna a scorrere nella sua regolarità sulla SP49, visto che il passaggio in emergenza lungo la strada intercomunale della Cunella (tra Ardesio e Villa d’Ogna) stava creando non pochi problemi alla popolazione, vista la presenza di divieto di transito per i mezzi superiori ai 35 quintali lungo il tratto in questione. A questo punto torna di strettissima attualità il problema della sistemazione della strada intercomunale, non prorogabile ulteriormente visto il disagio che si crea con una chiusura anche solo parziale e temporanea sull’arteria principale del traffico, ovvero la SP49.