All’unisono con diversità: relazione CIPRA 2014

Da cipra.org:

“Il termine biodiversità, ossia la varietà di vita sul nostro pianeta, è ormai ampiamente diffuso e sulla bocca di tutti. Ma per quanto riguarda il concreto la diversità biologica, la situazione è tutt’altro che rosea. Numerose sono le specie che scompaiono, gli habitat frammentati o distrutti; ogni anno il consumo di paesaggio aumenta a scapito della biodiversità. Fin dalle sua costituzione, nel 1952, la CIPRA è impegnata a favore della conservazione della biodiversità. Con progetti ed attività a vari livelli – da quello locale a quello internazionale – l’organizzazione mette insieme attori di rilievo, contribuendo così alla messa in rete di ecosistemi e a consolidare anche a livello politico la protezione della biodiversità: perché le dichiarazioni d’intenti possano essere seguite dai fatti!”

Katharina Conradin
Presidente della CIPRA Internazionale

Clicca sull’immagine per consultare la relazione:

Cattura