Le lettera inviata in Prefettura sui migranti

Mercoledì 8 luglio è stata inviata alla Prefettura di Bergamo dal Comune di Ardesio (con un protocollo del sindaco Alberto Bigoni) una lettera avente oggetto “Situazione migranti in alta Valle Seriana” con la quale ventotto sindaci della Valle (sui trentotto totali) mettevano nero su bianco alcune considerazioni relativamente al tema dei migranti. Il documento è il risultato di un confronto che ha visto partecipi diversi primi cittadini che hanno evitato strumentalizzazioni politiche di ogni tipo per licenziare un testo. L’intento era primariamente quello di evidenziare al Prefetto le criticità della gestione dei migranti e chiedere una redistribuzione più oculata delle presenze. Diversi media locali hanno cercato nelle ore successive di collocare politicamente l’operazione, ma ventotto sindaci di ogni schieramento politico che esprimono all’unisono una posizione sono la voce del territorio, non di una fazione. Ecco il testo completo con tutte le firme:

Cattura