MENO TASSE PER LA MONTAGNA, l’iniziativa di Uncem

La tua opinione, la tua richiesta al Governo, al Parlamento, alla Regione. Defiscalizzare per valorizzare il territorio, limitare l’abbandono, consentirne la crescita socio-economica. Vale per il Piemonte tanto quanto per la Lombardia, quindi segnaliamo il questionario anche per il nostro territorio della Valle Seriana.


Uncem – l’Unione dei Comuni, delle Comunità e degli Enti montani, www.uncem.piemonte.it – si unisce al grido di allarme lanciato dai commercianti e dai gestori di strutture ricettive di molte valli alpine. Gli operatori chiedono maggiore impegno alle istituzioni per arrivare subito a iniziative volte alla defiscalizzazione e all’alleggerimento burocratico, all’eliminazione degli studi di settore, alla creazione di sgravi fiscali, al riconoscimento della specificità e della vocazione turistica con i picchi di presenze in alcuni mesi dell’anno. Il Consiglio regionale del Piemonte, come di altre Regioni italiane ha recentemente aperto un percorso sulla base di ordini del giorno varati dall’Assemblea. Via l’Irap ad esempio, via gli studi su fatturati e introiti che non riconoscono l’altalenante sistema di vendite e ricavi, collegati alle stagioni e al turismo.


Partecipa al questionario online, clicca qui:

uncem