Il Parco delle Orobie sulla Val Vertova: PLIS o ZPS?

Sulla tutela della Val Vertova e le relative modalità burocratiche, si sta esprimendo anche il presidente del Parco delle Orobie, nonchè sindaco di Ardesio, Yvan Caccia. Le dichiarazioni rilasciate da quest’ultimo sul da farsi sono da leggere.

Intervista del 2 settembre 2016 a l’Eco di Bergamo:

 

eco_2016_09_02

commento_caccia_2016_01

“A mio modo di vedere e sulla scorta dell’esperienza maturata quale presidente del Parco delle Orobie, per la Valvertova più che a una Zona di protezione speciale (Zps) che dipende dalla Regione e richiede un’organizzazione della gestione, si potrebbe pensare a un Parco locale di interesse sovraccomunale (Plis) che ricadrebbe sotto la responsabilità del Comune e quindi sarebbe sottoposto a una normativa meno rigida”


Due giorni dopo

Intervista al presidente del Parco rilasciata solo due giorni dopo sempre a l’Eco di Bergamo, in data domenica 4 settembre 2016:

 

eco_2016_09_04

commento_caccia_2016_02

“Una Zps è il massimo sul mercato per la salvaguardia di ambienti incontaminati di grande prestigio naturalistico.”