Bando Wifi4Eu

Photo by rawpixel on Unsplash

Oggi, mercoledì 7 novembre 2018, alle ore 13 la Commissione europea pubblicherà il bando Wifi4Eu, destinato a singoli comuni o gruppi di comuni dell’Europa per installare reti wifi pubbliche e gratuite.

Il bando resterà aperto fino alle ore 17 del 9 novembre.

Da qui al 2020, saranno messi a disposizione 120 milioni di euro per un massimo di ottomila comuni.

Per poter gestire l’elevato numero di candidature da tutta Europa, la procedura del bando è stata resa molto semplice ed è interamente online. Con un clic, i comuni registrati sul portale Wifi4Eu dedicato potranno richiedere online un voucher, del valore di 15mila euro. Con questo potranno finanziare costi di attrezzatura e installazione, mentre i sindaci pagheranno abbonamento a internet e manutenzione per almeno tre anni.

I comuni che intendono richiedere un buono, ma non si sono registrati, possono farlo fino alla pubblicazione del bando il 7 novembre accedendo al portale. Con il buono, i comuni potranno installare un hotspot wifi nei luoghi pubblici, compresi municipi, biblioteche, musei, parchi e piazze.

La Commissione selezionerà i progetti in base all’ordine di ricevimento delle richieste. I primi 2.800 comuni che parteciperanno al bando riceveranno un buono Wifi4Eu e a ogni Stato membro saranno garantiti almeno 15 buoni.

Qui il link: https://www.wifi4eu.eu/#/home